Tar Bolzano, calano ricorsi

Continua a calare il numero dei ricorsi davanti al Tar di Bolzano, che nel 2017 è sceso del 14%, mentre nella media nazionale la riduzione è del 10%. Tra i contenziosi dominano l'urbanistica e l'edilizia con il 40% dei ricorsi, seguite dalle attività della pubblica amministrazione con il 17% e la sicurezza pubblica con il 10%, mentre gli appalti pubblici rappresentano solo il 9,1%. I dati sono stati pubblicati dalla presidente del Tar di Bolzano Edith Engl durante l'inaugurazione dell'anno giudiziario. Nel 2017 sono stati registrati 286 nuovi ricorsi, mentre quelli definiti ammontano a 341. Come negli anni passati il numero di ricorsi respinti è superiore a quello dei ricorsi accolti (109:80). L'80% delle pronunce del Tar di Bolzano sono definitive. Engl ha confermato il trend positivo di ricorsi evasi. Con fine 2017 le pendenze ammontano a 425, mentre i tempi medi dei ricorsi sono scesi sotto i 500 giorni. Tra le novità dell'ultimo anno il processo telematico e la riforma delle nomine dei giudici.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. La Voce del trentino
  2. La Voce del trentino
  3. Trentino
  4. ANSA
  5. Vita Trentina

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Val di Vizze

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...