Val di Vizze

Spostamento della statua di Re Laurino

Sono cominciati questa mattina in piazza Magnago a Bolzano i lavori per lo spostamento della statua di Re Laurino dall'attuale collocazione a quella temporanea nel parco di piazza Stazione. "Si tratta di un un'operazione delicata - spiega Irene Braito dell'Ufficio edilizia est, responsabile del progetto di riqualificazione della piazza - anche alla luce dello stato di conservazione del manufatto che presenta già numerose crepe". La fontana e il gruppo scultoreo, composti in tutto da una decina di pezzi, pesano tra le 16 e le 18 tonnellate. I tecnici della ditta specializzata Südtirol Stein, in accordo con l'Ufficio beni architettonici e artistici, hanno elaborato un piano per lo spostamento che prevede di "imballare" la struttura per renderne possibile dapprima il sollevamento tramite delle cinghie e quindi il trasporto. La fontana sarà quindi posizionata su un basamento provvisorio nel parco Stazione. Dopo i lavori sarà ricollocato in piazza Magnago in posizione più decentrata.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie